Addiopizzo si rivolge ai devoti

Written by  Saturday, 04 February 2012 00:00

«Sant'Agata non vuole la mafia. E i cittadini?». E' uno degli «spot» con i quali Addiopizzo, l'associazione antiracket catanese, anche durante la grande festa cittadina, lancia il suo messaggio civile contro ogni sopraffazione.

Così sui tanti cestini gettacarte che si trovano lungo i marciapiedi di via Etnea i tanti catanesi che affollano il centro in questi giorni hanno trovato lì appiccicati dei manifestini con messaggi chiari e accattivanti. Messaggi difficili da non notare.Oltre al già citato «Sant'Agata non vuole la mafia. E i cittadini?» con tutti i rimandi possibili alle vicende processuali che hanno rivelato risvolti inquietanti sulla gestione della festa nei decenni passati, sui cestini ci sono altri significativi appelli.«Questa è la mia terra e io la difendo. E tu?» e un meraviglioso «Cittadini, cittadini, semu tutti onesti tutti?», modulato, ovviamente sul più famoso «Semu tutti devoti tutti?» che fra oggi e domani sentiremo riecheggiare nelle strade catanesi.


Fonte: la Sicilia

Read 2022 times

Privacy �� Cookies �� Diventa un volontario
Copyright © 2020 Addiopizzo Catania. All Rights Reserved.Creazione sito web tinusdesign.com Catania

Via Grasso Finocchiaro n. 112 | Catania - 95126 | Tel: 329 9203410 | Fax: 178 6056739 | e-mail: comitato@addiopizzocatania.org

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information