Dalla lotteria seimila euro per Laura Salafia

Written by  Saturday, 19 May 2012 00:00

Ieri mattina, nella sede di Addiopizzo Catania, in via Grasso Finocchiaro 112, si è tenuta la conferenza stampa per la consegna dei proventi della Lotteria di Pasqua 2012, dedicata a Laura Salafia.

 

Un incontro fortemente voluto dai ragazzi di Addiopizzo, Totò Grosso, Riccardo Maita e Chiara Barone, presenti, insieme ad Antonio Guarino, fidanzato della giovane studentessa, ferita da un proiettile vagante nel luglio 2010 in Piazza Dante e tuttora in cura nell'unità spinale dell'ospedale Cannizzaro. "Siamo qui per Laura - ha commentato il presidente di Addiopizzo Catania, Totò Grosso - perché vogliamo dimostrare a tutti che quando un progetto coinvolge più persone i risultati arrivano sempre; grazie a chi ha comprato i biglietti, a chi ci ha sostenuto nella campagna di diffusione, come Leo Gullotta e il comando della Marina Militare, i proventi derivanti dai due euro del biglietto della lotteria, che quasi seimila catanesi hanno acquistato a Pasqua, vengono ora ufficialmente donati a Laura. La solidarietà fa sempre bene, a chi la fa e a chi la riceve". Riccardo Maita, vicepresidente di Addiopizzo Ct, sottolinea: "Abbiamo ricavato 13mila euro in totale e di questi 6mila li doniamo a Laura, 2mila li investiamo per un'altra causa e il resto ci servirà per realizzare il murales di Borsellino sul muro del carcere di Piazza Lanza antistante alla scuola Majorana. È significativo anche che uno dei vincitori dei premi messi in palio, per l'esattezza il quarto, consistente in una consolle wii, abbia deciso di donarlo a sua volta". Per Chiara Barone, l'importanza dell'iniziativa consiste: "Nel poter dire a tutti pubblicamente che abbiamo raccolto dei soldi per una persona speciale; Laura è una ragazza straordinaria per coraggio e forza d'animo e vogliamo che tutti capiscano il messaggio forte di una collettività che ci tiene a dire no ad atti come quelli che hanno portato in pieno giorno a sparare contro una persona qualunque, che aveva una vita normale come quella di tante ragazze e ora lotta per recuperarla. Duemila euro andranno poi ad una famiglia di Mascali che versa in condizioni di particolare disagio economico e sociale e che abbiamo deciso di aiutare concretamente". Alla fine, il ringraziamento commosso di Antonio Guarino, a nome di Laura, nei confronti di Addiopizzo e tutti coloro che hanno a cuore la sua vicenda è il regalo più bello che l'intera collettività possa ricevere, "Sperando che sulla vicenda - ha auspicato infine il direttivo di Addiopizzo Ct - non calino i riflettori e tutti, istituzioni comprese, continuino a dare il loro apporto".



Fonte: la Sicilia

Read 9970 times Last modified on Thursday, 28 June 2012 17:19

Privacy    Cookies    Diventa un volontario
Copyright © 2019 Addiopizzo Catania. All Rights Reserved.Creazione sito web tinusdesign.com Catania

Via Grasso Finocchiaro n. 112 | Catania - 95126 | Tel: 329 9203410 | Fax: 178 6056739 | e-mail: comitato@addiopizzocatania.org

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information