Piazza Lanza, i colori della vita per dire no alla violenza mafiosa

Scritto da  Mercoledì, 08 Agosto 2012 00:00

L'immagine di un Borsellino sereno, che guarda dal muro del carcere di Piazza Lanza verso la scuola media "E. Majorana", accompagnato dai suoi fedeli angeli custodi Agostino Catalano, Vincenzo Li Muli, Walter E. Cosina, Claudio Traina ed Emanuela Loi, resterà da oggi indelebile a ricordarci che se gli uomini muiono non è così per le idee. Ancora una volta i ragazzi di Addiopizzo hanno lanciato il loro messaggio contro la mafia, donando un murale ai cittadini, il terzo della serie "un muro contro le mafie" dopo la scritta, posizionata subito dopo la rotonda del Garibaldi Nuovo e quello di Falcone e degli uomini della sua scorta, in Viale Ulisse.

Letto 2182 volte

Privacy    Cookies    Diventa un volontario
Copyright © 2019 Addiopizzo Catania. Tutti i diritti riservati.Creazione sito web tinusdesign.com Catania

Via Grasso Finocchiaro n. 112 | Catania - 95126 | Tel: 329 9203410 | Fax: 178 6056739 | e-mail: comitato@addiopizzocatania.org

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information