Giovedì, 25 Novembre 2010 01:00

Solidarietà ad Ignazio Cutrò

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Addiopizzo Catania esprime sincera solidarietà a Ignazio Cutrò, coraggioso imprenditore di Bivona, che di recente si è visto costretto, provocatoriamente, a mettere in vendita su Ebay i suoi organi per far fronte ai debiti contratti con le banche.

Abbiamo avuto il piacere di conoscere Ignazio in occasione di un incontro organizzato presso l'Istituto Archimede di Catania: ha affrontato un viaggio di 2 ore per raccontare la sua vicenda ed esortare i ragazzi ad avere fiducia nello Stato e nelle Istituzioni. Ignazio non chiede soldi, chiede, con la dignità che lo contraddistingue, di poter fare il suo lavoro di imprenditore edile.Le Istituzioni e la Politica dovrebbero farsi carico di dare delle risposte, in tempi brevi, ad un uomo che non si è stancato di avere fiducia nello Stato.Diversamente, da domani, sarà ancora più difficile parlare di legalità e la sconfitta di un uomo sarà la sconfitta di tutti gli onesti.Per abbattere il fragoroso silenzio dell'indifferenza vi invitiamo a lasciare un messaggio di solidarietà sul sito di Ignazio http://www.ignaziocutro.com/ic01/

 

Letto 6811 volte
Altro in questa categoria: « La forza delle idee Lista pizzo free »

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.