Lunedì, 09 Febbraio 2015 09:13

Sul nuovo Direttivo dell'Agenzia Nazionale dei Beni Sequestrati e Confiscati

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Addiopizzo Catania augura fiduciosamente buon lavoro al nuovo Direttivo dell'Agenzia Nazionale dei Beni Sequestrati e Confiscati che è stato recentemente nominato, seppur nel torpore mediatico che di solito accompagna tutto ciò che riguarda le aziende confiscate e il (pessimo) funzionamento dell'Agenzia.

Ci auguriamo che vengano date risposte concrete e immediate ai lavoratori di tutte quelle aziende confiscate che sono in seria difficoltà economico-imprenditoriale non certamente a causa della crisi economica che ha coinvolto l'Italia e l'Europa.
Il territorio e l'economia di questo Paese hanno bisogno di queste aziende, così come i lavoratori di queste aziende hanno bisogno di sentire le Istituzioni competenti vicine e seriamente intenzionate a dare una svolta in materia di gestione delle aziende confiscate.

Letto 2663 volte

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.