Comunicati

Comunicati (231)

Riteniamo, da sempre, che le aziende sottratte alla mafia costituiscano un patrimonio economico e umano che lo Stato ha il dovere di salvaguardare per evitare che le confische si risolvano in altrettante vittorie di Pirro. Ogni bene non assegnato, ogni azienda che fallisce o viene liquidata costituisce una sconfitta per lo Stato.

“Se ci sequestrano queste cose le mettono all'asta, ma poi ci presentiamo al solito e con due lire le riprendiamo”.
A pronunciare questa frase, intercettata dalle Forze dell’Ordine, sarebbe stato, secondo quanto riportato dal quotidiano “La Sicilia”, uno degli affiliati al clan Mazzei a colloquio con il reggente del clan Nuccio Mazzei, arrestato pochi giorni fa dalla squadra Mobile di Catania.

Venerdì, 10 Aprile 2015 13:05

Sull'arresto del boss Mazzei

Scritto da

Addiopizzo Catania esprime grande soddisfazione per l'eccellente lavoro svolto dalla Squadra Mobile della Questura di Catania che, insieme allo SCO di Roma e con il coordinamento della DDA etnea, ha messo fine alla latitanza di "Nuccio" Mazzei.

Giovedì, 09 Aprile 2015 09:56

Messaggio al Presidente della Regione

Scritto da

Da circa due anni i 200 bambini dell’oratorio San Pio X di Nesima sono costretti a svolgere per strada le loro attività a causa del blocco dei fondi del progetto di ristrutturazione già approvato e finanziato nel 2010 dalla Regione.
Riteniamo che la politica ed in questo caso il Presidente della Regione, abbia il dovere di rispondere, anche negativamente, alle richieste dei cittadini ancor più se le domande provengono dai bambini.

Venerdì, 13 Marzo 2015 14:08

Sostegno concreto alla scuola Brancati

Scritto da

Nei giorni scorsi abbiamo lanciato una sottoscrizione pubblica a favore dell’Istituto Brancati che terminerà il 10 aprile, stamattina abbiamo donato alla scuola un notebook e, grazie ad un nostro imprenditore della lista pizzo free altri 10 pc., ripristinando la funzionalità dell’aula informatica.

 

Mercoledì, 11 Marzo 2015 17:22

Consegna pc alla scuola Brancati

Scritto da

Venerdì 13 marzo alle ore 10 l’Associazione Addiopizzo Catania consegnerà alla scuola Brancati il pc acquistato e quelli donati da un imprenditore della lista pizzo free.

Mercoledì 25 febbraio alle ore 10, presso la sede di Via Grasso Finocchiaro n. 112, Addiopizzo Catania avrà il piacere di presentare il nuovo album fonografico del gruppo siciliano "Figli dell'officina".

Addiopizzo Catania apprende con preoccupazione la notizia della presunta indagine a carico di uno dei membri del neo nominato Direttivo dell'Agenzia Nazionale dei Beni Sequestrati e Confiscati, Antonello Montante.

Addiopizzo Catania augura fiduciosamente buon lavoro al nuovo Direttivo dell'Agenzia Nazionale dei Beni Sequestrati e Confiscati che è stato recentemente nominato, seppur nel torpore mediatico che di solito accompagna tutto ciò che riguarda le aziende confiscate e il (pessimo) funzionamento dell'Agenzia.

Addiopizzo Catania apprende con soddisfazione la notizia dell'arresto di 27 presunti esponenti del clan dei Cursoti Milanesi.
Ancora un plauso alla Squadra Mobile e alla DDA etnea per questa brillante operazione, ed un rinnovato invito alla cittadinanza alla denuncia.

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.