Giovedì, 03 Dicembre 2015 20:22

Per una volta siamo noi a chiedervi di sostenerci

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ci sono battaglie che ti sfiancano e ti fanno passare la voglia.
Quella contro la burocrazia è una di queste.
Dalle Prefettura è arrivata la richiesta, per le associazioni , come la nostra, che hanno la personalità giuridica,di costituire un fondo di dotazione (vale a dire dei soldi da tenere immobilizzati sul conto corrente). Stiamo facendo i salti mortali per raggiungere la cifra che ci è stata richiesta perché riteniamo che le regole vanno comunque rispettate.

Va da se che se ci dovessero togliere la personalità giuridica Addiopizzo Catania cesserebbe di esistere ma, per il momento, non vogliamo nemmeno prendere in considerazione questa ipotesi.
La conseguenza di tutta questa situazione è che, a differenza di quanto abbiamo fatto in passato, da oggi purtroppo non potremmo sostenere economicamente iniziative che riteniamo meritevoli o aiutare concretamente persone che hanno bisogno, questo ovviamente ci dispiace e ci rattrista perché riteniamo che la solidarietà, anche se in piccole, minuscole, dosi è qualcosa che da sempre fa parte del Dna di Addiopizzo Catania.
Per una volta quindi siamo noi a chiedervi di sostenerci, se volete darci una mano, anche piccola, e farci sentire meno soli potete farlo visitando la nostra pagina:
http://www.addiopizzocatania.org/it/come-aiutarci/fai-una-donazione

Letto 11509 volte
Altro in questa categoria: « Cordoglio e affetto

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.