Sabato, 17 Gennaio 2009 01:00

Nuove magliette. Grazie a tutti

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Abbiamo finalmente stampato le nuove magliette, e vorremmo dire grazie a quanti hanno reso questo possibile.
Sembra retorica, ma vi assicuro che non lo è, questi ragazzi sono stati eccezionali. Tutto è iniziato da un blog, sul quale abbiamo trovato per caso questa immagine. Tre scimmie, tre dolci e tenere scimmie che ci sbattono in faccia i loro sorrisi e il loro messaggio.

 

Subito ne siamo rimasti folgorati ed abbiamo contattato il blogger, chiedendogli il permesso di usarle sulle nuove magliette. Quello che è successo dopo ha dell'incredibile: in meno di una settimana, quattro ragazzi si sono sbracciati e ci hanno regalato la loro passione e la loro arte, venendo anche incontro anche a delle nostre  particolari esigenze tecniche, senza nulla chiedere e col sorriso in bocca.

In "ordine di apparizione" ci teniamo tutti a ringraziare pubblicamente i nostri amici artisti, senza i quali non saremmo mai riusciti a farcela:

Claudio Stassi per averci messo in contatto con i creatori della splendida immagine delle scimmiette
Giovanni Di Gregorio e Marcello De Martino, che hanno creato questo capolavoro di comunicazione e l'hanno donato alla comunità
Giuliano, un amico di Marcello che ci ha gentilmente aiutati con la conversione in vettoriale



Grazie di cuore a tutti,
i mai abbastanza grati ragazzi di Addiopizzo Catania

Letto 2511 volte Ultima modifica il Lunedì, 11 Giugno 2012 14:22

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.