Sabato, 19 Maggio 2012 02:00

Dalla lotteria seimila euro per Laura Salafia

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ieri mattina, nella sede di Addiopizzo Catania, in via Grasso Finocchiaro 112, si è tenuta la conferenza stampa per la consegna dei proventi della Lotteria di Pasqua 2012, dedicata a Laura Salafia.

 

Un incontro fortemente voluto dai ragazzi di Addiopizzo, Totò Grosso, Riccardo Maita e Chiara Barone, presenti, insieme ad Antonio Guarino, fidanzato della giovane studentessa, ferita da un proiettile vagante nel luglio 2010 in Piazza Dante e tuttora in cura nell'unità spinale dell'ospedale Cannizzaro. "Siamo qui per Laura - ha commentato il presidente di Addiopizzo Catania, Totò Grosso - perché vogliamo dimostrare a tutti che quando un progetto coinvolge più persone i risultati arrivano sempre; grazie a chi ha comprato i biglietti, a chi ci ha sostenuto nella campagna di diffusione, come Leo Gullotta e il comando della Marina Militare, i proventi derivanti dai due euro del biglietto della lotteria, che quasi seimila catanesi hanno acquistato a Pasqua, vengono ora ufficialmente donati a Laura. La solidarietà fa sempre bene, a chi la fa e a chi la riceve". Riccardo Maita, vicepresidente di Addiopizzo Ct, sottolinea: "Abbiamo ricavato 13mila euro in totale e di questi 6mila li doniamo a Laura, 2mila li investiamo per un'altra causa e il resto ci servirà per realizzare il murales di Borsellino sul muro del carcere di Piazza Lanza antistante alla scuola Majorana. È significativo anche che uno dei vincitori dei premi messi in palio, per l'esattezza il quarto, consistente in una consolle wii, abbia deciso di donarlo a sua volta". Per Chiara Barone, l'importanza dell'iniziativa consiste: "Nel poter dire a tutti pubblicamente che abbiamo raccolto dei soldi per una persona speciale; Laura è una ragazza straordinaria per coraggio e forza d'animo e vogliamo che tutti capiscano il messaggio forte di una collettività che ci tiene a dire no ad atti come quelli che hanno portato in pieno giorno a sparare contro una persona qualunque, che aveva una vita normale come quella di tante ragazze e ora lotta per recuperarla. Duemila euro andranno poi ad una famiglia di Mascali che versa in condizioni di particolare disagio economico e sociale e che abbiamo deciso di aiutare concretamente". Alla fine, il ringraziamento commosso di Antonio Guarino, a nome di Laura, nei confronti di Addiopizzo e tutti coloro che hanno a cuore la sua vicenda è il regalo più bello che l'intera collettività possa ricevere, "Sperando che sulla vicenda - ha auspicato infine il direttivo di Addiopizzo Ct - non calino i riflettori e tutti, istituzioni comprese, continuino a dare il loro apporto".



Fonte: la Sicilia

Letto 10871 volte Ultima modifica il Giovedì, 28 Giugno 2012 21:19

2 commenti

  • Link al commento cristina sueri Sabato, 06 Aprile 2013 10:03 inviato da cristina sueri

    come vedere i biglietti vincenti?

  • Link al commento claudia Martedì, 02 Aprile 2013 19:04 inviato da claudia

    salve ,perfavore potreste dirmi come vedere i biglietti vincenti della lotteria di pasqua ? grazie e arrivederci

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.