Giovedì, 25 Giugno 2009 02:00

volontariato nei quartieri a rischio: l'alternativa possibile

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

In occasione del suo terzo compleanno Addiopizzo Catania ha deciso di organizzare un incontro di formazione dal titolo "Volontariato nei quartieri a rischio: l'alternativa possibile" che si terrà sabato 27 giugno alle 17 nella sede del centro Talità Kum in Viale Moncada 2.


Parteciperanno Giuliana Gianino, responsabile del Centro Caritas Talità Kum, che opera a Librino dove accoglie molti bambini e ragazzi offrendo attività ricreative, culturali e di doposcuola, e Marcella Giammusso e Paolo Parisi del GAPA (Giovani Assolutamente Per Agire), centro di aggregazione sociale operante a San Cristoforo da più di 20 anni.L'incontro sarà preceduto da un attacchinaggio nei dintorni del centro a Librino. Abbiamo scelto di festeggiare così il nostro terzo anno di attività perché crediamo che sia importante essere presenti in tutto il territorio catanese e soprattutto nei cosiddetti quartieri a rischio. Attraverso l'attacchinaggio vogliamo far sentire la nostra vicinanza agli abitanti onesti di queste zone e dire, a modo nostro, a tutti i bambini e ragazzi che un'alternativa esiste e che non sono soli.

Abbiamo invitato i volontari del Gapa e del Talità Kum perché con il loro impegno contribuiscono a fare in modo che questa alternativa sia reale e che il background familiare e il quartiere non siano per questi bambini delle prigioni che li destinano alla strada della illegalità. È il nostro modo per ringraziarli e diffondere il loro esempio.Siamo, inoltre, convinti che non si possa fare vera antimafia senza cercare di capire e conoscere queste aree avvicinandosi ai loro abitanti e ci sembrava un ottimo modo farlo dando voce a queste due importanti realtà. Piena di significato è per noi anche la scelta della sede del Talità Kum, il colorato e luminoso centro Caritas a Librino con la vista sul palazzo di cemento.L'ingresso è, come per tutti i nostri incontri formativi, libero: rivolgiamo quindi l'invito ad essere presenti a tutti coloro che vogliono imparare, informarsi e festeggiare insieme a noi in attesa della festa-concerto che stiamo organizzando per il mese prossimo.

Letto 3533 volte
Altro in questa categoria: « Nuova sede Sit-in davanti al tribunale »

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.