Mercoledì, 15 Marzo 2017 18:52

Su mafia e traffico di rifiuti

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Esprimiamo vivo apprezzamento alla Procura della Repubblica di Catania e agli uomini del Noe dei Carabinieri e del Gico della Guardia di Finanza per la brillante operazione che ha consentito di accertare le infiltrazioni mafiose nel settore dei rifiuti.

Un’operazione che dimostra, ancora una volta, la pervicace ed invasiva azione delle famiglie mafiose catanesi in tutti i settori economici. Non possiamo, tuttavia, non rilevare la sostanziale inadeguatezza della normativa vigente di fronte a reati gravissimi che ledono la salute dei cittadini a fronte dei quali è persino impossibile disporre la (sacrosanta) custodia cautelare a carico di funzionari pubblici coinvolti. Auspichiamo che i nostri rappresentanti politici facciano seguire alla solerzia dei pubblici apprezzamenti per l’azione di contrasto della magistratura e delle forze dell’ordine il loro concreto impegno sul fronte dell’adeguamento della normativa vigente e della certezza della pena.

Letto 2461 volte

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.